09. Donne con-la-Luna

Progetto Donne con-la-Luna

progetto “Donne con-la-Luna”: Cerchio di Donne
Cerchio bimestrale di condivisione tra Donne per conoscersi e coltivare il proprio femminile in uno spirito accogliente di Sorellanza tra Donne con proposte creative a tema condotte da Licia Valso Masin.

La Donna vive in un ritmo ciclico: la Donna segue il ritmo ciclico della Luna, dell’alternarsi delle Stagioni, è in armonia con la Madre Terra.
L’iniziativa si propone di ri-portare anche nel territorio noalese una tradizione arcaica di Sorellanza modernamente chiamata “la tenda rossa” dal libro…
La Tenda Rossa richiama il sangue mestruale: il rosso è legato alla Luna, il pianeta femminile; la tenda è un luogo sacro al quale solo le Donne hanno accesso.
Esiste un movimento internazionale che mi piace ricordare chiamato “Tende Rosse in ogni quartiere”.

L’incontro è aperto a tutte le Ragazze e le Donne in età fertile e alle Donne che hanno lasciato il periodo del sangue.
Siete invitate a portare con voi un oggetto a tema o un’immagine a voi cara da condividere al centro del cerchio o da conservare vicina a voi.
Munirsi di calzature e abiti comodi, preferibilmente nei colori della Terra, e di un dettaglio di colore rosso e di colore grigio o grigio-blu (i colori della Luna).
I bambini sono i benvenuti fino all’anno di età.

È previsto un momento conviviale finale. È richiesto un contributo.

Calendario incontri per il 2015:
Gennaio lunedì 5
Marzo venerdì 6
Maggio lunedì 4
Giugno lunedì 1
Luglio venerdì 3
Agosto domenica 30 o Settembre lunedì 1
Settembre
Ottobre martedì 27
Novembre
Dicembre mercoledì 23

In orario serale dalle 19 alle 22

Luogo: Noale (VE)

Per informazioni:
Licia 349 8064236

Ringrazio alcune Donne, mature o giovani, che in vari modi mi hanno fatto conoscere questo strumento di condivisione e dato gli stimoli creativi per dargli vita: Maria Teresa Masin, Daniela Presotto, Sandra Salmaso, Cristina Filippi, Cristina Nuvolari, Barbara Sartorelli, Sara Cavallaro, Eugenia Fortuni, Francesca Alberti, Clara Scropetta, Elisa Barato, Piera Maghella

 

Vedi: https://liciaorsolarenata.wordpress.com/2014/12/11/donne-con-la-luna-cerchio-di-donne/

 

“La donna selvaggia porta tutto ciò di cui una donna ha bisogno per essere e sapere. Porta il medicamento per tutto.
Porta storie e sogni e parole e canzoni e segni e simboli.
Riunirsi alla natura selvaggia significa fissare il territorio, trovare il proprio branco, stare con sicurezza e orgoglio nel proprio corpo, parlare e agire per proprio conto, in prima persona, rifarsi ai poteri femminili innati dell’intuito e della percezione, riprendere i propri cicli.
La donna selvaggia è intuito, veggenza, colei che sa ascoltare. Lei è idee, sentimenti, impulsi, memoria. E’ colei da cui andiamo a casa.
E’ colei che ci fa andare avanti quando pensiamo di essere finite, che lascia impronte ovunque ci sia una donna che è terreno fertile. E’ colei che vive in un mondo lontano, che si apre, a forza, un varco verso il nostro mondo”

Donne che corrono coi lupi – Clarissa Pinkola Estés

 

L’anno di tredici lune, fa piangere i bimbi nelle cune.
L’anada con la lun-a fàussa bin da ràir a càussa (l’anno con la luna falsa – la tredicesima luna – raramente calza).

La Luna Senza Nome o XIII Luna, è una lunazione anomala che si interpone all’interno del ciclo dei dodici mesi lunari all’incirca ogni tre anni.

Ma l’anno lunare è più breve dell’anno solare: 354 giorni, 9 ore e 48 minuti e genera quindi mesi di 29 giorni 12 ore 44 minuti e 2,9 secondi (dice infatti un proverbio: la luna sui trenta non può arrivare e sui ventinove non può stare).
Lo scarto di circa 11 giorni tra i due cicli va, nell’arco di tre anni circa, a costituire un mese a sè che si interseca nella danza tra sole e luna riallineandone i movimenti: la Luna Senza Nome.

Altri nomi di questa lunazione: 
Tredicesima Luna, Luna Senza Nome, Luna delle Anime Inquiete, Luna delle Streghe, Luna della Morte, Luna Blu (nome errato)*. 
(Fonte: Calderone Magico). Luna Falsa (proverbio piemontese).

Fonte: http://www.strie.it/LUNA_senza_nome.html

 

Calcolo Lunare tramite Lunarium: calendario lunare universale

http://www.lunarium.co.uk/calendar/universal.jsp

POESIE ZEN SULLA LUNA

Passato, presente, futuro: irraggiungibili,
eppure chiari come il cielo immobile.
A notte fonda il davanzale è freddo come il ferro,
ma la finestra illuminata dalla luna profuma di prugno.

(Hakuin)

La parola fine,
non più legami;
fredda luna nello stagno,
fumo sopra il battello.

(Koko)

La luna è la vecchia luna di sempre,
i fiori sono esattamente come prima,
eppure ho raggiunto l’essenza
di tutte le cose che vedo.

(Bunan)

Che ci sia la luna
sul sentiero notturno
di chi porta fiori.

(Takarai Kikaku)

Il tetto si è bruciato:
ora
posso vedere la luna.

(Masahide)

Ho vissuto sessanta anni come meglio potevo
percorrendo la mia strada in questo mondo.
Ora la pioggia è cessata, le nubi scompaiono,
il cielo azzurro ha una luna piena.

(Shoun)

Con le oche
che volando gridano
il mio cuore sale
sulla luna nella notte autunnale.

(Yuren)

Il cielo della luna autunnale
e il caldo della primavera,
sono un sogno? sono una realtà?
Lode al Buddha della luce infinita!

(Sonome)

“Non c’è nessuna luna nell’acqua,
E tutto non è che un semplice riflesso.
Solo gli sciocchi prendono la luminosità per reale,
E pensano che in essi vi sia un Ego”.

Noi guardiamo le mutevoli fasi della luna,
Da luna calante a crescente, e per caso
Pensiamo che realmente è cambiata.
Allo stesso modo, così è il mondo
Fissandolo, guardando il transitorio spettacolo,
E lo sfarzo di questo nostro mondo materiale,
Non ci si accorge dell’immutabile Verità che vi sta sotto.
(Takeda Shingen)

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s