Percorso “Fino a ieri non c’eri e oggi sei qua!” -4 INCONTRI DEDICATI ALLE COPPIE IN ATTESA

banner-incontri-coppie-in-attesa-locandina-marzo

4 e 5 – 11 e 12 MARZO 2017

CICLO DI INCONTRI DEDICATI ALLE COPPIE IN ATTESA
“Fino a ieri non c’eri e oggi sei qua!”

4 incontri SABATO dalle 15 alle 17,30 e DOMENICA dalle 9 alle 11,30

Condotto da:
Patrizia Pedicone
Psicologa, psicoterapeuta, peer counselor in allattamento,
insegnante di massaggio infantile AIMI
Massaggio Infantile AIMI Camposampiero e Castelfranco Veneto
Licia Valso
Educatrice Perinatale esperta in allattamento,
consulente babywearing, Doula
Licia Valso – Educatrice Perinatale, consulente babywearing

Il percorso si svolgerà su queste tematiche:
– fisiologia dell’allattamento materno: promozione, protezione e sostegno secondo le linee OMS-UNICEF nel rispetto del Codice di commercializzazione sui sostituti del latte materno, sia prima che dopo il parto
– cambiamenti del proprio corpo e cambiamenti emotivi della coppia
– pensare da due a tre (o da tre a quattro o più)
– sessualità in gravidanza e dopo la nascita
– ruolo del papà prima, durante e dopo il parto
– panoramica sulla situazione della nascita in Italia oggi: parto in ospedale, in casa maternità, a domicilio, parto naturale, parto indotto, taglio cesareo, parto attivo, nascita dolce e senza violenza, donazione del sangue cordonale, lotus birth
– vivere in coppia travaglio e parto: cenni sui metodi naturali di analgesia
– prime ore e primi giorni dopo la nascita, la “quarantena”: tra leggenda e realtà
– cenni su pratiche educative e di accudimento perinatali (genitori con attaccamento, sonno sicuro, co-sleeping, pannolini lavabili, fasce portabebè, igiene naturale del bambino, alimentazione complementare, svezzamento)
– benefici del movimento in gravidanza e consapevolezza del pavimento pelvico
– momento di rilassamento

Note tecniche:
E’ consigliato partecipare a tutti gli incontri in coppia. Se il compagno è impossibilitato, caldeggiamo la presenza di una nonna, sorella, zia, amica o persone vicine alla coppia.
La scelta di fare questo percorso in coppia nasce dalla visione che la mamma non è sola in questo percorso che va dal compagno famiglia e comunità e la rete intorno alla madre e alla futura famiglia. Per questo motivo, tra gli scopi, c’è quello di creare una rete tra i futuri genitori presenti.
Il numero dei partecipanti è di massimo 5 coppie É consigliato un abbigliamento comodo e calzini per entrambi.

A disposizione, in visione gratuita:
– alcuni modelli di pannolini lavabili
– vari supporti per portare i bimbi come fasce elastiche, fasce lunghe, ring sling, mei tai, rebozo, fascia tubolare e marsupi ergonomici.
Disponibili in prestito gratuito per un mese:
– una ricca scelta di titoli dalla curata biblioteca personale delle conduttrici sui temi della gravidanza, nascita, dopo parto, allattamento, accudimento, educazione nel primo anno di vita. Disponibili alcuni film in dvd.

Per informazioni e prenotazioni:
Poliambulatorio DONNA PIU’ – Donna più…. più valore alla Donna
Via Bellini, 19 – 35012 Camposampiero (PD)
Tel. +39 049 9303014 – Fax +39 049 9306869
Mobile +39 340 8814263
poliambulatorio@donnapiu.info
www.donnapiu.info

CICLO DI INCONTRI dedicati alle coppie in attesa “Fino a ieri non c’eri mentre oggi sei qua!” – Camposampiero (PD)

 

 
CICLO DI INCONTRI DEDICATI ALLE COPPIE IN ATTESA
“Fino a ieri non c’eri mentre oggi sei qua!”

Sabato 14 e 28 Maggio
Sabato 4 e 11 Giugno 2016
dalle ore 15:00 alle ore 17:00
a Camposampiero (PD)

Presentazione del percorso:
E’ un percorso di 4 incontri dedicato alle coppie in attesa. Gli incontri sono pensati per accogliere le coppie per esplorare insieme questo momento particolare da un punto di vista teorico, pratico, emotivo e creativo.

Tematiche:
– fisiologia dell’allattamento materno: promozione, protezione e sostegno secondo le linee OMS-UNICEF nel rispetto del Codice di commercializzazione sui sostituti del latte materno, sia prima che dopo il parto
– cambiamenti del proprio corpo e cambiamenti emotivi della coppia
– pensare da due a tre (o da tre a quattro o più)
– sessualità in gravidanza e dopo la nascita
– ruolo del papà prima, durante e dopo il parto
– panoramica sulla situazione della nascita in Italia oggi: parto in ospedale, in casa maternità, a domicilio, parto naturale, parto indotto, taglio cesareo, parto attivo, nascita dolce e senza violenza, donazione del sangue cordonale, lotus birth
– vivere in coppia travaglio e parto: cenni sui metodi naturali di analgesia
– prime ore e primi giorni dopo la nascita del bebè, la “quarantena”: tra leggenda e realtà
– cenni su pratiche educative e di accudimento perinatali (genitori con attaccamento, sonno sicuro, co-sleeping, pannolini lavabili, fasce portabebè, igiene naturale del bambino, alimentazione complementare, svezzamento)
– benefici del movimento in gravidanza e consapevolezza del pavimento pelvico
– momento di rilassamento con training autogeno

Note tecniche
E’ consigliato partecipare a tutti gli incontri in coppia. Se il compagno è impossibilitato, caldeggiamo la presenza di una nonna, sorella, zia, amica o persone vicine alla coppia.
Il numero dei partecipanti è di massimo 5 coppie É consigliato un abbigliamento comodo e calzini per entrambi.

A disposizione, in visione gratuita:
– alcuni modelli di pannolini lavabili
– vari supporti per portare i bimbi come fasce elastiche, fasce lunghe, ring sling, mei tai, rebozo, fascia tubolare e marsupi ergonomici
– una ricca scelta di titoli dalla curata biblioteca personale delle conduttrici sui temi della gravidanza, nascita, dopo parto, allattamento, accudimento, educazione nel primo anno di vita.
– Disponibili alcuni film in dvd

Condotto da:
Patrizia Pedicone
Psicologa, psicoterapeuta, insegnante massaggio infantile AIMI, peer counselor in allattamento

Licia Valso
Educatrice Perinatale, consulente in allattamento e babywearing, Doula in formazione

Per informazioni e costi:
Poliambulatorio DONNA PIU’ – Donna più…. più valore alla Donna
Via Bellini, 19 – 35012 Camposampiero (PD)
Tel. +39 049 9303014 – Fax +39 049 9306869 – Mobile +39 340 8814263
poliambulatorio@donnapiu.info – www.donnapiu.info

CICLO DI INCONTRI DEDICATI ALLE COPPIE IN ATTESA locandina

Alcune risposte alla domanda: “Gli interventi durante il parto. È davvero indifferente il modo in cui nasciamo?” con Dominique Dégranges/ conferenza a Silea (TV), 24 Giugno 2015

Ieri sera interessante conferenza dal titolo “Gli interventi durante il parto. È davvero indifferente il modo in cui nasciamo?” con Dominique Dégranges (che non conoscevo).
La quantità di concetti, sentiti e risentiti in più contesti, e fortunatamente già miei da tempo e il numero di persone conosciute presenti in sala mi fa sentire a casa anche in luoghi e ambiti che solitamente non frequento a cui mi sto avvicinando, come il mondo del cranio-sacrale.

La risposta è: e si può cominciare dai libri di Frédérick Leboyer, Michel Odent, Lorenzo Braibanti, Verena Schmid, Ibu Robin Lim o da pellicole come Il Primo Sguardo o Microbirth.
E proseguire con moltissime altre proposte letture.

Tra le persone presenti, mi tremano ancora le mani per l’emozione di avere rivisto e riabbracciato Milly, l’ostetrica che ha assistito al mio secondo parto a Villa Salus quasi quattro anni fa: un sorriso puro e un abbraccio accogliente.

Assistere è confortare con la propria presenza, stare a vedere, essere presente, intervenire invece significa entrare attivamente nello sviluppo di un avvenimento.
Grazie a tutte le sagge donne che assistono

Licia Valso
25 Giugno 2015

IMG_7178.JPG

Compleanno e placenta

Sto preparando un rito per festeggiare “il mio compleanno”.
Invitate saranno mia madre, le mie figlie e le mie amiche.
Mi piace sempre ricordare come la torta di compleanno sia profondamente legata alla placenta, la sorellina della bambina nel ventre materno, organo a due facce, una rivolta verso la nascitura, l’altra rivolta verso la madre.
Legame che unisce figlia e madre.

“L’origine della parola latina placenta è dal greco plakous, che significa piu’ o meno focaccia. […] nell’attuale cerimonia del taglio della torta di compleanno c’è un residuo della celebrazione della placenta!

di Clara Scropetta”

Tratto da: http://www.craniosacrale.it/blog/benvenuto/lotus-birth-nati-con-la-placenta/

La torta di compleanno come simbolo della placenta
“In Latino il termine “placenta” indicava un comune tipo di torta, derivato dal Greco “plakounta”, una torta piatta e spugnosa. Inoltre “placenta” ha derivazioni dal verbo “placere”, ricordando quindi il suo significato di “piacevole, gratificante”.
In Tedesco, anche oggi la placenta viene chiamata in due modi: il più tipico è “Mutterkuchen”, che tradotto letteralmente significa proprio “torta della mamma” (Mutter- , mamma e -kuchen, torta) e talvolta anche con “Fruchtkuchen”, ossia “torta di frutta”, poiché l’aspetto ricorda un tradizionale dolce dei paesi nordici e anglosassoni, a base di frutta secca e noci.
Se l’associazione vi risulta bizzarra, ricordate che nel regno animale è molto frequente la placentofagia, ovvero la pratica con cui la madre, dopo il parto, si ciba della placenta appena espulsa, per recuperare le forze. ”

Fonte: http://ladyfertility.blogspot.it/2012/12/happy-birthday.html

“L’espulsione completa della placenta suscitava il sollievo dello scampato pericolo, l’euforia della catarsi (katharsis = purificazione ma anche mestruazione e potatura degli alberi).
Solo allora, per la puerpera e per le madri che l’avevano assistita, si apriva l’inizio della festa: la placenta poteva essere mangiata (placentofagia), prototipo di ogni magico “filtro” rigeneratore, o, più banalmente di ogni torta di compleanno.
di Domenico Arturo Nesci”

Tratto da: https://books.google.it/books?id=M3s-Rq5jJOwC&pg=PA134&lpg=PA134&dq=torta+di+compleanno+e+placenta&source=bl&ots=4GvhdHoK1O&sig=B-541tKNxZ82RC4NHgaPpUcTDDc&hl=it&sa=X&ei=MRQeVf2tI8rraoWOgMAL&ved=0CC0Q6AEwBQ#v=onepage&q=torta%20di%20compleanno%20e%20placenta&f=false

“noi che alla nostra nascita siamo stati separati precocemente dalla nostra placenta/gemello/angelo, per onorare la sua protezione, per ricordare e ringraziare l’angelo che ci ha aiutato in questo mondo e che è sempre con noi.
di Kiki Yogini”

Tratto da: https://kikiyogini.wordpress.com/2015/03/19/un-piccolo-rito-per-la-placenta-in-occasione-delleclissi-solare-di-primavera/

“E’ la placenta medica, quella che abbiamo imparato a conoscere nelle figure dei libri, quella che nei parti in ospedale vediamo per un attimo e poi chissà dove finisce. Buttata via con gli altri “rifiuti organici”. Una volta nato il bambino ha finito il suo compito, non ha più motivo di esistere.

La placenta è trina perché ha tre volti,

L’etimologia di placenta viene dal latino placui, che vuol dire “ciò che piace”. I Romani chiamavano “placente” le focacce cotte di grano. Per lo più erano focacce dolci, buone da mangiare.

la madre da nutrimento a entrambi (placenta e bambino). La madre nutrendosi nutre la possibilità di nutrire, di far crescere la placenta ed anche il bambino.

La placenta sancisce dunque un patto di alleanza tra l’uomo e il cosmo, è ancora dopo la nascita un organo mediatore, non più tra la madre e il bambino, ma tra l’universo e il bambino, tra il mondo degli spiriti e il bambino, tra il Dio e la Dea e il bambino.

Letteralmente la placenta diventa l’ostia che mette in comunione il corpo e il sangue della madre.

è credenza comune in molte culture tradizionali, che se della placenta si impossessa qualcuno che ha intenzioni cattive verso il bambino, l’azione malvagia sulla placenta si ripercuoterà sul bambino, proprio come se fosse una bambolina vodoo, a sottolineare l’essenza della placenta come doppio.

placenta celeste” del bambino, che assurge nella visione di Ildegarda di Bingen a “divinità placentare”, in grado di mandare l’anima al bambino attraverso il cordone ombelicale.

di Emanuela Geraci”

Tratto da: http://www.mondo-doula.it/articolo.aspx?articolo=32

Il Mercoledì di Naturale Maternale: MERCOLEDÌ 11 MARZO, ore 10 / Noale (VE)

Il Mercoledì di Naturale Maternale
– incontri condotti da Licia Valso, Educatrice Perinatale, Custode della Nascita e dell’Allattamento
Licia Valso e Naturale Maternale
propongono a Noale (VE)
un ciclo di incontri sui temi
della Gravidanza, Nascita e Periodo Primale

MERCOLEDÌ 11 MARZO, ore 10 / Noale (VE)

Gli incontri hanno una cadenza settimanale e durata di due ore; sono aperti a tutt@ in particolare alle Donne in gravidanza e alle Neo-Mamme ma sono aperti anche ai papà, nonni, zie e zii.
Gli incontri saranno condotti come Incontri di Accompagnamento alla Nascita e per il Dopo Parto.
Si tratteranno temi come:
Ecologia della nascita: Imprinting, Bonding, Holding e Handling
Racconti di Gravidanza, Nascita e Allattamento
“Tu partorirai con dolore”: affrontare la paura e il dolore in gravidanza e durante il travaglio
Allattamento al Seno, Allattamento Artificiale e Allattamento Misto sono sinonimi di attaccamento
Pannolini Lavabili e Senza Pannolino (Elimination Communication)
Fasce portabebè in gravidanza e nei primi mesi
La nuova Donna dopo l’essere rinata Mamma
Continuare l’Allattamento dopo il rientro al lavoro
Conciliazione Famiglia-Lavoro e Bimbi in Ufficio
Movimento e Perineo: rilassamento e consapevolezza del pavimento pelvico in gravidanza e nel dopo parto
Rilassamento con l’utilizzo del Rebozo, la fascia messicana

Prossimi incontri:
mercoledì 11 Marzo 2015
mercoledì 18 Marzo 2015
mercoledì 25 Marzo 2015
alle ore 10.00.

Sono finalizzati alla costituzione di un piccolo gruppo e successivamente sulla base delle esigenze del gruppo si deciderà insieme che temi trattare durante gli incontri.
In ogni incontro le e i partecipanti troveranno sostegno emotivo, rinforzo nelle proprie scelte genitoriali e un luogo aperto e accogliente in assenza di giudizio.
I bambini sono i benvenuti, la sede mette a disposizione un fasciatoio e una poltrona per allattare comodamente.

Tutti gli incontri si terranno a Noale (VE) nei pressi del supermercato Lando.
Si consigliano abiti comodi e calzini antiscivolo.
Costo del primo incontro: 5 euro a persona.
Dagli incontri successivi il prezzo sarà di 10 euro a persona e sarà richiesta l’iscrizione all’associazione Le Lune Allegre (iscrizione 10 euro all’anno).

Vi aspetto!
Licia

Per informazioni e prenotazioni:
Licia Valso
3498064236
blog https://liciaorsolarenata.wordpress.com
e-mail liciavalso@gmail.com
fb www.facebook.com/licia.valso
pagina FB www.facebook.com/naturalematernale

Il Mercoledì di Naturale Maternale – incontri settimanali dedicati ai futuri e neo genitori

Il Mercoledì di Naturale Maternale
– incontri condotti da Licia Valso, Educatrice Perinatale, Custode della Nascita e dell’Allattamento
Licia Valso e Naturale Maternale
propongono a Noale (VE)
un ciclo di incontri sui temi
della Gravidanza, Nascita e Periodo Primale

OGNI MERCOLEDÌ MATTINA, dalle ore 10 alle ore 12 / Noale (VE)

Gli incontri hanno una cadenza settimanale e durata di due ore; sono aperti a tutt@ in particolare alle Donne in gravidanza e alle Neo-Mamme ma sono aperti anche ai papà, nonni, zie e zii.
Gli incontri saranno condotti come Incontri di Accompagnamento alla Nascita e per il Dopo Parto.
Si tratteranno temi come:
Ecologia della nascita: Imprinting, Bonding, Holding e Handling
Racconti di Gravidanza, Nascita e Allattamento
“Tu partorirai con dolore”: affrontare la paura e il dolore in gravidanza e durante il travaglio
Allattamento al Seno, Allattamento Artificiale e Allattamento Misto sono sinonimi di attaccamento
Pannolini Lavabili e Senza Pannolino (Elimination Communication)
Fasce portabebè in gravidanza e nei primi mesi
La nuova Donna dopo l’essere rinata Mamma
Continuare l’Allattamento dopo il rientro al lavoro
Conciliazione Famiglia-Lavoro e Bimbi in Ufficio
Movimento e Perineo: rilassamento e consapevolezza del pavimento pelvico in gravidanza e nel dopo parto
Rilassamento con l’utilizzo del Rebozo, la fascia messicana

Sono finalizzati alla costituzione di un piccolo gruppo; sulla base delle esigenze del gruppo si deciderà insieme che temi trattare durante gli incontri.
In ogni incontro le e i partecipanti troveranno sostegno emotivo, rinforzo nelle proprie scelte genitoriali e un luogo aperto e accogliente in assenza di giudizio.
I bambini sono i benvenuti: è a disposizione un fasciatoio, una poltrona per allattare comodamente e spazi per dare la merenda.

La sede degli incontri prende parte insieme ad altre realtà noalesi al progetto di sostegno all’allattamento “La Via Lattea” proposto dal gruppo Specialmente Mamma.

Tutti gli incontri si terranno a Noale (VE) nei pressi del supermercato Lando.
Si consigliano abiti comodi e calzini antiscivolo.
Costo del primo incontro: 5 euro a persona.
Dagli incontri successivi il prezzo sarà di 10 euro a persona e sarà richiesta l’iscrizione all’associazione Le Lune Allegre (iscrizione 10 euro all’anno).

Vi aspetto!
Licia

Per informazioni e prenotazioni:
Licia Valso
3498064236
blog https://liciaorsolarenata.wordpress.com
e-mail liciavalso@gmail.com
fb www.facebook.com/licia.valso
pagina FB www.facebook.com/naturalematernale

Scuola delle Doule 2015 – Mestre, Chirignago (VE)

Scuola delle Doule Mestre 2015

Puoi iscriverti alla scuola delle Doule di Mestre, oramai alla sua quarta edizione. Il corso si svolge in 9 week end per un totale di 144 ore. La scuola avrà inizio il 7 e 8 marzo 2015 a Chirignago in via Jacopo da Lio 1, presso l’Associazione Le lune allegre. Le iscrizioni si concluderanno il 26 febbraio.
La doula è una figura professionale che si occupa del sostegno emotivo e del benessere della donna e della famiglia, dalla gravidanza fino al primo anno di vita del bambino. La scuola delle Doule è la prima scuola italiana nata per formare le persone interessate a questa nuova figura professionale. I corsi della scuola delle Doule sono certificati Cermet.

Per info e programma:
info@mondo-doula.it
http://www.mondo-doula.it

Date del Corso:
7-8 marzo
11-12 aprile
23-24 maggio
13-14 giugno
4-5 luglio
26-27 settembre
17-18 ottobre
21-22 novembre
19-20 dicembre

Orari:

Sabato
9.30-13.30
14.30-18.00

Domenica
9.30-13.30
14.30-17.00

Il luogo dove si svolgerà il corso è:

Associazione “Le lune allegre”
via Iacopo da Lio 1/a
Chirignago – Mestre

Data di scadenza iscrizioni
26 FEBBRAIO 2015

Per info e iscrizioni:

Sara Cavallaro
terramessicana@gmail.com
Cell 339 1798931

IMG_6038.PNG